Formazione Sicurezza per Dirigenti -

In Sicurezza, Qualità, Ambiente > Formazione Sicurezza per Dirigenti

FORMAZIONE PER DIRIGENTI IN MODALITÀ E-LEARNING

(art. 37 D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato-Regioni n. 221 del 21.12.2011)

1

PROGRAMMA COMPLETO DEL CORSO

  1. MODULO I - GIURIDICO - NORMATIVO
    • Quadro normativo in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro: il D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.
    • Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive
    • i soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità
    • Il sistema delle deleghe: la delega di funzioni
    • La figura del Dirigente
    • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
    • La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex D.Lgs. n. 231/2001 e s.m.i.
    • I sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia
  2. MODULO II - GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA
    • Modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30, D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i.)
    • Gestione della documentazione tecnico amministrativa
    • Obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione
    • Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze
    • Modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al comma 3 bis dell'art. 18 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.
    • Il ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione (RSPP/ASPP)
  3. MODULO III - INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI
    • Criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi
    • Il rischio da stress lavoro-correlato
    • Il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale
    • Il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto
    • Le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio
    • La considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti
    • I dispositivi di protezione individuale
    • La sorveglianza sanitaria
  4. MODULO IV  - COMUNICAZIONE, FORMAZIONE E  CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI
    • Importanza strategica dell'informazione, della formazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale
    • Tecniche di comunicazione
    • Lavoro di gruppo e gestione dei conflitti
    • Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
    • Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

2

MODALITÀ DI EROGAZIONE

Il corso viene erogato tramite modalità e-learning utilizzando la piattaforma: Moodle

2a

SERVIZIO DI HELP DESK

Per tutte le attività di supporto tecnico al Cliente è previsto un servizio dedicato di Help desk attraverso l’indirizzo mail: supporto@ardea.srl, che sarà in grado di evadere la risposta a seconda dell’entità della richiesta tra le 24-48 ore.

4

RELATORI/REDATTORI DEI CONTENUTI

  • Responsabile scientifico del corso: Barbara Galimberti
  • Tutor di contenuto: Antonio Galasso
  • Tutor di processo: Massimo Scali
  • Sviluppatore della piattaforma: Gabriele Corda

5

CARATTERISTICHE DELLA PIATTAFORMA

Il corso è un prodotto multimediale composto da videate di facile approccio e navigazione (user friendly). Ciascuna videata, composta da testi e immagini ad elevato potenziale semantico, è corredata di un supporto audio che arricchisce le possibilità di apprendimento e facilita la comprensione dei contenuti.

Nome piattaforma: Moodle

Tipo piattaforma: LMS

Tecnologia: PHP, MySQL

Standard: Scorm 1.2

6

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione al corso avviene tramite inserimento di USERID e Password personali. 

La password (per motivi di privacy) viene cambiata dall’utente, al primo accesso in piattaforma.

6a

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, come modificato dal D.Lgs 101/2018, e del Regolamento UE 679/2016, SEL & FORM SRL, in qualità di Responsabile del trattamento, procederà al trattamento dei dati nel rispetto della normativa in materia di tutela del trattamento dei dati personali. Il conferimento dei dati è facoltativo. Tuttavia l’eventuale rifiuto a fornire dati personali non renderà possibile procedere all’erogazione del servizio. Il trattamento dei dati sarà effettuato da personale alle dirette dipendenze del Responsabile e/o da persone fisiche o giuridiche da questo appositamente individuate e istruite quali  sub-responsabili, ivi compresi i fornitori di soluzioni software e web application.  I trattamenti saranno effettuati in modo da garantire un’adeguata sicurezza dei dati personali, mediante misure tecniche e organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti e dalla perdita, dalla distruzione o dal danno accidentali («integrità e riservatezza») e saranno conservati per 5 anni dopo l’erogazione del servizio fatto salvo gli obblighi di legge e di tutela giurisdizionale.

L’interessato ha diritto di richiedere l’accesso ai suoi dati, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o la possibilità di opporsi al trattamento, di richiedere la portabilità dei dati, di revocare il consenso al trattamento facendo valere questi e gli altri diritti tramite semplice comunicazione. I trattamenti effettuati avvengono all’interno degli spazi dell’Unione Europea.

7

REQUISITI DI INGRESSO AL CORSO

Non è necessario nessun requisito di ingresso.

8

MODALITÀ DI TRACCIAMENTO

Per ciascun utente vengono tracciati i seguenti dati:

  • accesso al corso, tempo nel corso
  • completamento dei materiali didattici
  • tempo e punteggi per ogni sessione sui moduli SCORM
  • punteggi e risposte nei questionari di valutazione

9

TEMPO DI FRUIZIONE DEL CORSO

Il corso in modalità e-learning è attivo per un periodo di 60 giorni a partire dalla data di attivazione.

9a

DURATA DEL PERCORSO FORMATIVO

Il corso ha una durata di 16 ore.

10

VERIFICA DI APPRENDIMENTO FINALE

Per verificare l’apprendimento dei corsisti vengono somministrati diversi test di apprendimento:

  • TEST intermedi di valutazione obbligatori per poter accedere al modulo successivo
  • TEST finale a risposta multipla, random generato dalla piattaforma

I test sono differenti per ogni utente.

Al termine del corso e-learning viene somministrato un test di apprendimento.

10a

EMISSIONE ATTESTATO DI FREQUENZA

Una volta completato il corso di formazione e-learning e dopo aver superato il test di apprendimento si procede con l’emissione dell’attestato di frequenza.

 

 

Dettagli corso E-Learning

Fad...20200093

Formazione Sicurezza per Dirigenti -

Acquista

230,00 € + IVA